lunedì - venerdì
08,00-12,00 14,00-18,00

sabato
08,00-12,00

Centro assistenza autorizzato
Hermann Saunier Duval

Specializzazione, affidabilità, competenza sono solo alcuni dei molteplici vantaggi garantiti da C.M.C. di Manessi Sergio & C. Srl. La nostra società nasce nel 1983 dall’esperienza decennale del sig. MANESSI SERGIO, titolare dell’azienda, che con professionalità ed esperienza segue con cura la manutenzione e l’assistenza della vasta gamma dei prodotti HERMANN SAUNIER DUVAL in tutta la provincia di Brescia.

Manutenzione

La manutenzione periodica di tutti gli impianti di riscaldamento è un'operazione obbligatoria secondo le cadenze fissate dal D.Lgs. 192/2005 e successive modificazioni e disposizioni regionali. Chi non osserva il corretto esercizio e la manutenzione dell'impianto è punibile secondo le sanzioni ai sensi dell'art. 34 della L. 10/91, previste, inoltre, ai sensi del D.Lgs. 192/05 e D.Lgs. 152/06.

L’analisi della combustione o prova fumi consiste in un prelievo obbligatorio dei fumi di scarico dell'impianto termico che viene effettuato ogni due anni (per le caldaie < 35 kW) per controllare il livello di emissione di sostanze inquinanti sia in ambiente domestico che all'esterno dell'abitazione. Essa consiste nel misurare i valori di gas presenti nella combustione, tra cui si trova il CO (ossido o monossido di carbonio) che è il gas più velenoso.

E’ importante affidare l'esecuzione delle operazioni di controllo e manutenzione ad una ditta abilitata ai sensi sella legge n. 46 del 5/3/1990 e ss.mm.ei, ; per gli impianti superiori a 236 kW deve essere, inoltre, in possesso del patentino di conduttore di impianto termico.

Perché effettuare la manutenzione e prova fumi?

Una corretta manutenzione dell’impianto termico permette di:

  • Ridurre i consumi di energia e risparmiare sulla bolletta
  • Rispettare l’ambiente, riducendo le emissioni inquinanti
  • Garantire la sicurezza dei cittadini (un impianto controllato con minore frequenza darà meno garanzie di mantenimento nel tempo)
Si raccomanda, quindi, all'utente di effettuare la manutenzione annuale sul proprio apparecchio come indicato dal libretto d'istruzione.

Alla fine di ogni controllo annuale, che prova l'avvenuta manutenzione dell'apparecchio, viene rilasciato obbligatoriamente per legge dal tecnico e controfirmato dall'utente un allegato che va mostrato se si è sottoposti ad un controllo. Esso deve essere in triplice copia: una copia deve essere consegnata all'Ente competente dal manutentore, una va sempre conservata insieme al libretto d'impianto, mentre una viene trattenuta dal tecnico. Se il rapporto di controllo tecnico non viene rilasciato il manutentore è oggetto a sanzione, da un minimo di € 1.000 ad un massimo di € 6.000.

Il libretto d’impianto deve essere conservato presso l'unità immobiliare in cui è collocato l'impianto; riporta tutti i dati relativi all'installatore, l'utilizzatore, il manutentore o l'eventuale responsabile di gestione, ed il tecnico deve di volta in volta trascrivere i dati rilevati per ogni verifica effettuata. La compilazione iniziale, comprensiva dei risultati della prima verifica del rendimento di combustione, deve essere effettuata all'atto della prima messa in servizio dalla ditta installatrice; per impianti già esistenti al 29/10/1993 la compilazione iniziale deve essere effettuata dal responsabile dell'esercizio e della manutenzione (art.11, comma 11, D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412 e successive modificazioni). Il responsabile per l'esercizio e la manutenzione è l'occupante dell'unità immobiliare (art. 11, commi 2 e 8, D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412 e successive modificazioni). Al termine dell'occupazione l'occupante ha l'obbligo di consegnare al proprietario o al subentrante il libretto di impianto, debitamente aggiornato, con gli eventuali allegati (art. 11, comma 8. D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412 e successive modificazioni)

IMPORTANTE !

Vi ricordiamo che qualunque intervento di Ditte o persone non autorizzate, oltre a mettere a repentaglio la sicurezza di Voi stessi e del Vostro impianto, causano l’immediata decadenza della garanzia e della responsabilità del fabbricante.

Assistenza

I ns clienti verranno automaticamente contattati dal ns personale entro la scadenza annuale dei controlli in modo da evitare eventuali sanzioni. Offriamo inoltre la possibilità di sottoscrivere contratti di manutenzione programmata al fine di ottenere un risparmio economico.

Riparazioni

Per le riparazioni garantiamo l’utilizzo di pezzi di ricambio originali. Il ns personale è altamente qualificato e preparato attraverso corsi di aggiornamento periodici nel settore riscaldamento.